La strada provinciale 225 all’altezza di San Pietro di Sturla, nel comune di Carasco, è completamente chiusa a causa di una frana.

Frana in località Bavaggi San martino

Intorno alle 3.30 di questa notte un ammasso di pietre e terra si è staccato dal costone. Ora non è più possibile raggiungere la val Fontanabuona da Carasco. L’unica alternativa possibile che collega Chiavari alla val Fontanabuona rimane la strada di Leivi. Sul posto vigili del fuoco, carabinieri e Anas per cercare di ripristinare al più presto il passaggio.

Aggiornamenti:

ore 7.35 – Al momento si prosegue a senso unico alternato, i vigili del fuoco di Chiavari stanno lavorando sul posto

ore 8.00 – Code tra Chiavari e Leivi. Anche con l’apertura del senso unico alternato la situazione della viabilità è critica.

Un’altra strada alternativa è quella di Vignale, già interessata però da movimenti franosi. Il sindaco di Carasco, Massimo Casaretto, chiede che questo tratto non sia attraversato da mezzi pesanti:

“Rischiamo che qualcuno si incastri e si blocchi tutto”.

La Strada di Vignale ha infatti limitazione di peso per frana a 3.5 t.

Leggi anche:  Oasi dell'Entella, cormorano ucciso a fucilate

ore 9.40 – Atp comunica che la linea 15 della Fontanabuona è interrotta. I mezzi vengono fatti fermare rispettivamente a Calvari e al capolinea di Carasco