Tre yogurt firmati Caseificio Val D’Aveto ricevono il riconoscimento internazionale e si aggiudicano le ambite stelle d’oro nel premio dell’International Taste Institute di Bruxelles. A conquistare la giuria internazionale sono stati lo Yogurt colato Bianco, lo Yogurt colato con Mirtillo Nero e lo Yogurt Colato con Pistacchio, premiato per il secondo anno consecutivo.

Riconoscimento internazionale per gli yogurt del Caseificio Val d’Aveto

Tre yogurt colati del Caseificio Val d’Aveto hanno conquistato le prestigiose stelle d’oro dell’International Taste Institute. L’Istituto di eccellenza, che garantisce la qualità dei prodotti premiati a consumatori e buyer, ha assegnato al Caseificio Val d’Aveto in totale sette stelle. Tre che conferiscono il riconoscimento allo Yogurt colato Bianco, due allo Yogurt colato con Mirtillo Nero e due allo Yogurt colato con Pistacchio, premiato per il secondo anno consecutivo. Questi importanti riconoscimenti sono il risultato dei test effettuati da 200 chef e sommelier provenienti da tutto il mondo e dalle più prestigiose associazioni culinarie europee.

«Questo prestigioso riconoscimento internazionale ci rende ancora più orgogliosi dei nostri prodotti e dimostra che la strada che stiamo percorrendo è quella corretta. Abbiamo sempre puntato sulla genuinità del prodotto, l’eccellenza delle materie prime e la lavorazione artigianale. Tutto questo è stato prima compreso e poi gradito e ne siamo davvero felici», ha dichiarato Graziella Pastorini, Amministratore e Responsabile Qualità Caseificio Val D’Aveto Srl.

Leggi anche:  Passarella Paraggi - Portofino e lavori pubblici a Santa Margherita, il punto

In esito alla votazione, lo Yogurt colato Bianco, che ha ottenuto tre stelle d’oro e un punteggio superiore al 90%, è stato considerato “Prodotto eccezionale”. Lo Yogurt colato con Mirtillo Nero e quello con Pistacchio, che si sono aggiudicati due stelle d’oro e un punteggio tra l’80 e il 90 % sono stati classificati come “Prodotto Straordinario”. Il punteggo si basa sulla valutazione di cinque criteri sensoriali: “Prima Impressione”, “Visione”, “Olfatto”, “Gusto”, “Texture”.
«Le stelle d’oro e gli alti punteggi assegnati ai nostri Yogurt da chef illustri sono il risultato della dedizione, dell’impegno e dell’amore verso il nostro lavoro», afferma Simone Mariani, Amministratore Delegato Sabelli Spa. L’esito della degustazione è reperibile sul sito dell’associazione www.taste-institute.com.