Riunione questa mattina a Palazzo Bianco tra gli amministratori e i rappresentanti delle società sportive con sede in via Gastaldi, per un aggiornamento sullo stato dei lavori di restyling delle palestre: presenti Luciano Brighenti per l’associazione Pesistica Chiavari, Giuseppe Pianviti e Maurizio Lazzarini per la Pugilistica Tito Copello, Piero Schiaffini per Asaj Judo Chiavari.

Restyling delle palestre di via Gastaldi, incontro a Chiavari con le associazioni sportive

«Il 31 gennaio verranno ultimati gli interventi di riqualificazione e adeguamento della struttura, poi si passerà ad una fase di collaudo e sistemazione delle utenze. Entro la fine del mese di febbraio le associazioni potranno accedere all’area per posizionare le attrezzature, auspicando il ripristino delle loro attività già da marzo», affermano il presidente del Consiglio Comunale, Antonio Segalerba, e il consigliere delegato allo sport, David Cesaretti, unitamente al direttore dei lavori Massimiliano Boglioli e al Rup Gianpaolo Gotelli.

«Ci vogliamo dissociare dalla polemica riportata dai media nelle scorse settimane, in merito alla nostra presunta protesta per i ritardi relativi ai lavori di completamento delle opere di ripristino e manutenzione della struttura sportiva, anzi ringraziamo l’amministrazione comunale che si è accorta, finalmente, dell’importanza di intervenire sulle palestre e di creare un centro polisportivo per dare nuova linfa alle attività sportive chiavaresi alternative al calcio», dichiarano Pianviti e Lazzarini (Pugilistica Copello), Schiaffini (Asaj Judo Chiavari) e Brighenti (Pesistica Chiavari).