E’ stato firmato ieri un protocollo d’intesa tra Regione Liguria e Fincantieri per supportare l’istruzione tecnica ed il lavoro.

“Regione disponibile ad attivare e sostenere i corsi degli istituti tecnici superiori”

All’incontro di ieri erano presenti l’amministratore delegato di Fincantieri Giuseppe Bono e il ministro per l’Istruzione, l’Università e la Ricerca Marco Bussetti, insieme all’assessore di Regione Liguria Ilaria Cavo.

Un accordo che segue quanto emerso nel corso degli incontri al Salone Orientamenti, alla presenza del presidente di Confindustria Vincenzo Boccia, in merito alla necessità di aiutare e supportare l’istruzione tecnica e il lavoro e conseguentemente di potenziare e promuovere gli ITS (gli istituti tecnici superiori).

“Regione Liguria ha sempre sostenuto questi percorsi ed è disponibile ad attivare e sostenere i corsi degli istituti tecnici superiori necessari per rispondere alle esigenze di Fincantieri e della cantieristica, in virtù di un protocollo a sua volta firmato con l’azienda che ha già portato all’attivazione di corsi di formazione di diverso livello” sottolinea Ilaria Cavo.