Sono in corso i lavori di rifacimento della pavimentazione interna al circolo del tennis di Recco.

Le radici degli alberi avevano sollevato la pavimentazione esistente

Spiega l’assessore ai lavori pubblici Giuseppe Rotunno: “L’intervento si era reso necessario perché, nel corso del tempo, le radici degli alberi avevano sollevato la pavimentazione esistente, rendendo difficoltoso e pericoloso l’attraversamento da un campo all’altro e verso gli spogliatoi. Non solo: con l’occasione risolveremo anche i problemi delle barriere architettoniche mediante la realizzazione di scivoli idonei a consentire l’accesso a tutta l’area delle persone con ridotte capacità motorie”.

Un investimento importante, poco superiore agli 80mila euro

Sul punto interviene anche l’assessore allo sport Gianluca Buccilli: “si tratta di un investimento importante, di poco superiore agli 80mila euro, reso possibile anche grazie alla disponibilità della dirigenza della Pro Recco Tennis che ha deciso di farsi carico della metà dei costi dell’intervento. Verrà messo così in sicurezza uno degli impianti di nostra proprietà fra i più frequentati dai nostri ragazzi. Questo è un ulteriore esempio dei buoni frutti che può portare la collaborazione fra le società sportive e un’amministrazione attenta alle loro esigenze”.

Leggi anche:  Concerti natalizi a Recco

Ultimo anello di una lunga catena di investimenti sull’impiantistica sportiva

L’intervento sui campi da tennis è l’ultimo anello di una lunga catena di investimenti sull’impiantistica sportiva portata avanti negli ultimi anni grazie alla collaborazione fra le società sportive e l’assessorato allo sport: dal sintetico sui campi da rugby e da calcio, all’area sportiva interna alle scuole di via Marconi, passando per il rifacimento della tensostruttura di via Vecchia Vastato per basket e volley.

I lavori presso il circolo del tennis dureranno circa due mesi, durante i quali sarà comunque garantita la piena funzionalità della struttura.