Recco: su proposta dell’assessore ai lavori pubblici Giuseppe Rotunno la giunta ha approvato ieri, martedì 6 novembre, il progetto esecutivo di rifacimento della pubblica illuminazione di via Ansaldo.

Un investimento di 75mila euro

Il quadro economico dell’investimento è di complessivi 75mila euro con i quali si provvederà, previo espletamento della procedura di gara per individuare l’impresa appaltatrice, all’acquisto e alla posa in opera di 22 pali e dei relativi corpi illuminanti.
“Non si tratta solo di questo – aggiunge l’assessore Rotunno – perché provvederemo anche a interrare la linea, oggi aerea, e a sostituire il quadro elettrico che comanda l’intero tratto”.
La nuova illuminazione ha la stessa tipologia e costituisce la naturale prosecuzione di quella realizzata lo scorso anno in via Milite Ignoto e interesserà, oltre alla via Ansaldo, anche un breve tratto di via Cariseto.

Lavori subito dopo le festività natalizie

“Confidiamo di poter avviare i lavori subito dopo le festività natalizie – precisa ancora l’assessore – e di concludere il cantiere nell’arco di un paio di mesi”.
È stato nel frattempo avviato il cantiere relativo al secondo lotto dei marciapiedi della passeggiata, rispetto al quale il comune ha ottenuto un finanziamento regionale di circa 17mila euro.