Il COR di Rapallo prende posizione sulla situazione cittadina in materia di traffico e smog e chiede studi e verifiche professionali.

Bozzo: «Situazione allarmante»

Secondo il Cor rapallese, le problematiche relative al traffico cittadino – congestionato dai numerosi grandi cantieri in corso d’opera in questi mesi – e conseguente situazione in materia di inquinamento atmosferico richiedono uno studio professionale ed una più approfondita analisi.

«Siamo molto preoccupati della situazione cittadina recente. dichiara Leo Bozzo, Presidente Cor – Le oggettive situazioni di traffico e smog hanno allarmato molti nostri Associati, sia dal punto di vista sanitario che commerciale. Siamo da subito disponibili ad una ampia e fattiva collaborazione sul territorio; ribadiamo la proposta di attivare da subito un Tavolo Tecnico Cittadino insieme a tutti i soggetti utili a tale operatività. Desideriamo anche portare alla attenzione della Amministrazione, dei Sindacati, e delle Associazioni la urgente necessità di programmazione cittadina, senza la quale una importante realtà ligure come Rapallo rischia di essere ipoclassificata. Abbiamo decine di eccellenze commerciali-imprenditoriali, abbiamo risorse naturali splendide, abbiamo vicinanze geografiche impressionanti e strategiche: sarebbe proprio un peccato non gestirle correttamente assieme, professionalmente, e nell’interesse collettivo non-politico».

Leggi anche:  Treni, ritardi fra Sestri e Genova: come soluzione, le Ferrovie ne cancellano tre

E Bozzo annuncia infatti che, anche autonomamente, l’associazione organizzerà un convegno nei prossimi mesi, in cui saranno analizzate tali problematiche.