Ripartono a pieno regime tutte le attività promosse dall’Amministrazione Comunale di Rapallo nell’ambito delle Politiche Giovanili per il 2017 – 2018.

Politiche Giovanili, tutte le attività promosse dal Comune

Quest’anno, i Servizi Sociali del Comune di Rapallo hanno ottenuto l’approvazione di due progetti di Servizio Civile Nazionale. Quattro nuovi volontari, quindi, hanno iniziato il loro percorso presso l’Ufficio InformaGiovani e presso il Nido d’infanzia “Per un Mondo Unicef”. I ragazzi rimarranno per un anno, potendo così portare le loro competenze al servizio della comunità e, nello stesso tempo, arricchire il loro bagaglio personale in collaborazione con il personale in ruolo.

All’interno dell’Ufficio InformaGiovani, inoltre, ricominciano i laboratori gratuiti di lingue straniere e di informatica per una prima alfabetizzazione. Quest’anno, oltre alla lingua Inglese, prende il via il nuovo percorso di lingua francese per principianti, entrambi con la collaborazione dai volontari del Servizio Civile Nazionale.
È in programma anche l’avvio di un laboratorio di avvicinamento alla musica e allo studio del pianoforte, aperto a tutti e gratuito, presso i locali del Centro Giovani e la Sala Musica Comunale.

Leggi anche:  Apicoltura, pronti a chiedere stato di calamità naturale

Per i ragazzi in uscita dalla terza media, è ripartito l’ormai rodato Sportello InformaScuola, attivato con modalità decentrata presso gli istituti scolastici del territorio già dal 2010. Gli incontri, che si terranno sia presso gli Istituti scolastici, prevedono una prima fase di presentazione ai gruppi classe, per poi concentrarsi in colloqui individuali di informazione ed orientamento per la scelta della scuola superiore.

Infine, dopo le attività estive fuori sede, riapre il Centro Giovani Comunale “Fuori Dai Binari”. Gli orari del centro, coordinato da personale comunale e gestito dal Consorzio Agorà, saranno mercoledì e venerdì dalle ore 14.30 alle 18.30.