Incontro, ieri mattina in municipio, tra amministrazione comunale e rappresentanti di Enel Distribuzione. Argomento di discussione, i problemi di interruzione della corrente elettrica che si verificano nelle frazioni di Montepegli e Sant’Andrea di Foggia in condizioni meteo avverse.

L’incontro

Presenti alla riunione il sindaco Carlo Bagnasco, il consigliere comunale incaricato alle Frazioni Fabio Proietto, Andrea Moglia e Riccardo Baucia (responsabili Enel Distribuzione) e una rappresentanza dei Comitati frazionali di Montepegli e Sant’Andrea di Foggia.

“In caso di condizioni meteo molto sfavorevoli, capita che le due frazioni restino senza corrente elettrica per ore, se non addirittura per giorni – osserva il consigliere Proietto – Abbiamo pertanto chiesto questo incontro con i responsabili di Enel per sollecitare una soluzione. Enel, che non a caso ha già avviato una serie di analisi, ha mostrato sensibilità ai disagi e volontà di affrontare le problematiche proponendo interventi nel breve-medio-lungo periodo”.

Primo step: la verifica da parte di Enel delle tratte tramite droni per verificare le problematiche di interruzione di corrente dovute alla caduta di fulmini o di piante e rami. Il Comune, dal canto suo, collaborerà con Enel sensibilizzando i proprietari dei terreni ad eseguire le potature delle piante che possono creare disturbi alla linea.

Leggi anche:  Bagnasco al Consiglio Nazionale Anci

Prevista, inoltre, la sostituzione degli attuali sezionatori meccanici con sezionatori telecomandati per ridurre i tempi di intervento.

Nel medio-lungo periodo sarà programmata la sostituzione della linea con cavi più resistenti.