Gli Angeli del Soccorso di Ponte Morandi premiati a San Rocco.

Premio Fedeltà del Cane, protagonisti gli Angeli del Soccorso del Morandi

Toccante edizione del «Premio Internazionale Fedeltà del Cane» a San Rocco, la 58ma, con la presenza degli eroi intervenuti dopo il crollo di martedì 14 agosto 2018 a Genova. Venerdì 16 la frazione ha celebrato il patrono, festa ideata da don Carlo Giacobbe e Giacinto Crescini nel ‘62, promossa dall’”Associazione per la Valorizzazione Turistica di San Rocco”, presieduta da Sonia Gentoso, in onore dei cani che si sono distinti per azioni di coraggio e le persone che hanno compiuto gesti di bontà in loro favore. La cerimonia è iniziata col collegamento in diretta con Licia Colò, che ha sottolineato la sensibilità dei cani, che vanno premiato ogni giorno dell’anno.

Applausi e commossa gratitudine hanno salutato le unità cinofile, intervenute sulle macerie del Morandi: i Vigili del Fuoco liguri e il Nucleo Usar, con: Apple, Kaos, Kappa, Keynine, King, Maggie, Luna, Wendy e Zoe. Il Nucleo della Toscana con: Allyson, Aurora, Foglia, Maya, Ombra, Raya, Yara, Zara. La Polizia di Stato con Night Spirit; il Soccorso Alpino della Guardia di Finanza del Piemonte, con Zagor, Biba, Nina, Sky, Zari; i Carabinieri Forestali della Lombardia con Gigio e Macchia; la Protezione civile Liguria con Bud. I Premio Fedeltà 2019 sono per: Aki, di Fosdinovo; Annie, della Guardia di Finanza di Genova. «Questo premio lo dedichiamo alle vittime di Ponte Morandi – hanno spiegato i loro conduttori – e alle loro famiglie».

Leggi anche:  Abbandono rifiuti, guardia alta a Santa Margherita

I Premi Bontà sonio stati per Biagio, Biagio, di Castelfranco Veneto; Billy e Lea, di Sava; Briciola, mascotte del IV Reggimento Carabinieri a Cavallo di Roma; Scott, del nucleo Provinciale Soccorso Cinofilo di Savona; Willi di Cagliari; Yaska, di Vische. I Premi Bontà: ad Almo Nature – fondazione Capellino, per la tutela degli animali. Apac di Campobasso e Jenny Montanelli; La Banca di Piacenza ha creato Amici Fedeli; il Comune di Castel San Giovanni; Mario Tinari, di Rigopiano; i Vigili del Fuoco unità cinofilia ligure, con: Tutti taxi per amore; Il cuore di Martina Onlus e Tutti i tassisti d’Italia per il primo “Presidio veterinario mobile”. Il Premio Fedeltà estero è per Shelby, dal Canada. Omaggio anche agli studenti delle primarie e secondarie della provincia e di Sarmato, per il concorso “Un cane per amico”: Maddalena Martinelli; Alessandra Evaristi; Ada Banfi e Nina Leverone; Classe IV B; Tomas Botto e Ahmed Menaouar. Tutti i cani presenti a San Rocco sono stati benedetti.