Il comunicato sindacale di Filt Cgil Fit Cisl Uil trasporti Faisa e Ugl rispetto alla giornata del 14 settembre 2018 in ATP.

Anche Atp si unirà al minuto di silenzio un mese dopo il crollo del ponte Morandi

A un mese esatto dal crollo del Ponte Morandi, la Regione Liguria e il Comune di Genova hanno deciso di celebrare una giornata pubblica in ricordo delle vittime per il crollo di ponte Morandi. L’iniziativa simbolica, vedrà osservare alle 11:36 di venerdì 14 settembre, in tutta la città di Genova, un minuto di silenzio. Le Segreterie RSA ATP Esercizio di Filt Cgil, Fit Cisl, UilTrasporti, Faisa Cisal e Ugl FNA ritengono di fare loro l’appello lanciato dalle istituzioni. Tutti i lavoratori sono invitati a partecipare al minuto di silenzio.

Per il personale viaggiante, vista la difficoltà materiale di fermare i mezzi, la Segreteria dei delegati e RSA, invita i lavoratori che si trovano in sosta ai capilinea, di unirsi al momento di raccoglimento. “Ciò a dimostrazione della nostra vicinanza alle vittime del tragico evento”. Venerdì 14 settembre alle ore 17:30, si terrà una seconda iniziativa in piazza De Ferrari. Le istituzioni hanno invitato i genovesi a raccogliersi in un momento di ricordo collettivo.