Ha trascorso 110 giorni in sella alla sua moto, percorrendo oltre 24mila chilometri. Il 12 luglio ha fatto rientro a casa Andrea Bortolotto, partito il 24 marzo scorso da Casarza Ligure per attraversare l’Europa continentale, il Marocco, la penisola scandinava. Ad accoglierlo c’era l’Amministrazione, che ha conferito a Bortolotto una targa a memoria della sua impresa.