Più decoro e interventi di manutenzione alle camere mortuarie dell’Ospedale San Martino. E’ quanto chiede, con una Interrogazione a Risposta Immediata depositata quest’oggi, Claudio Muzio, consigliere regionale di Forza Italia e segretario dell’Ufficio di Presidenza.

“Più decoro alle camere mortuarie del San Martino”

“Le camere mortuarie del San Martino – dichiara Muzio – versano in uno stato che necessita di adeguati ed urgenti interventi. I muri delle camerette risultano sporchi, scrostati, con macchie di umidità diffuse ed intonaco caduto in molte parti. L’impianto di illuminazione è fatiscente ed obsoleto e l’impianto di condizionamento appare mal distribuito e poco efficiente per le necessità specifiche. I servizi igienici per il pubblico sono inadeguati e con barriere architettoniche che ne impediscono l’utilizzo ai portatori di handicap”.

“Inoltre – prosegue il consigliere regionale di Forza Italia – la cartellonistica all’esterno è insufficiente e l’ingresso è caratterizzato da inadeguato decoro. Gli infissi sono pericolanti e rappresentano pertanto un fattore di rischio per tutti coloro che transitano nelle vicinanze. L’asfaltatura del piazzale presenta irregolarità e buche e la segnaletica orizzontale risulta in molti tratti assente”.

Leggi anche:  Protezione Civile, inaugurato il nuovo mezzo della Croce Azzurra Monegliese

“Per tutti questi motivi – conclude – ho deciso di presentare questa Interrogazione, con cui chiedo alla Giunta di conoscere quali iniziative ed interventi intenda intraprendere al fine di ristabilire le condizioni di miglior decoro e fruibilità delle camere mortuarie del San Martino”.