“Approvati dalla maggioranza in IV commissione Territorio e Ambiente i piani dei parchi liguri, che prevedono una serie di normative, tra cui l’aggiornamento e la definizione dei nuovi confini. La relativa delibera ha coinvolto i parchi dell’Antola, delle Alpi liguri, del Beigua e dell’Aveto – spiega Giovanni De Paoli, presidente IV commissione regionale Territorio e Ambiente e consigliere regionale Lega Nord Liguria – Salvini .

Tra le altre cose, c’è un importante emendamento della giunta, che porta una novità sul nostro territorio.

Si tratta della sperimentazione, nei parchi del Beigua e delle Alpi liguri, dell’utilizzo di motoseghe elettriche per le lavorazioni forestali durante il periodo di sospensione di tali operazioni: ad esempio durante le fasi più delicate di nidificazione e cova delle specie di interesse comunitario.

La tecnologia, peraltro, oggi offre strumenti particolarmente silenziosi che abbattono significativamente il disturbo verso tali specie, lasciando quindi spazio a una valutazione del caso concreto che supera il divieto posto in via generale.

Ringrazio in particolare l’assessore regionale Stefano Mai per l’impegno e il proficuo lavoro che ha portato con successo alla delibera approvata oggi nell’interesse della comunità e del territorio ligure.

Leggi anche:  Tra Sestri e Chiavari 500 affitti brevi Airbnb

Ora il documento sarà portato in consiglio regionale per l’approvazione definitiva”.