“Dichiarazioni strumentali che non rendono merito dello sforzo che è in atto per ottimizzare tutti i percorsi”. È la replica dell’Asl 4 al sindaco di Sestri Levante Valentina Ghio e al consigliere regionale del Partito democratico Luca Garibaldi che, dopo il sopralluogo presso l’ospedale cittadino, avevano parlato di “una struttura in smobilitazione”.

“Dichiarazioni strumentali che non rendono merito dello sforzo che è in atto per ottimizzare tutti i percorsi”

L’azienda sanitaria locale ribadisce che la riorganizzazione degli ospedali del Tigullio è “un percorso articolato che, proprio perché destinato a fornire una puntuale ed appropriata risposta ai bisogni sanitari complessi, non si realizza certamente in un giorno ma che tutto verrà condotto quanto più celermente possibile. Le autorità coinvolte attivino una politica di collaborazione e di incoraggiamento utile per l’azienda e per i suoi assistiti”.