Il consigliere regionale Giovanni Boitano ha partecipato ieri, domenica 23 giugno, all’inaugurazione della Locanda del Sale a Soglio nei pressi della chiesa di San Michele. Un locale storico che una giovane coppia Nicole Tiraboschi e Nicola Dondero ha opportunamente ristrutturato rendendola accogliente ai turisti che arrivano da tutto il mondo.

Insieme a Boitano è intervenuto il sindaco Mino Gnecco e il presidente del Comitato San Michele che organizza buona parte delle manifestazione che si svolgono in paese, Carlo Queirolo.

Ai giovani gestori è stata consegnata una targa ricordo.

“Lo scorso anno l’inaugurazione di Cava Ardè da parte di Liliana Nelli Zampini e ora la Locanda del Sale – afferma Boitano – dimostrano la vitalità di un territorio che nonostante la crisi in atto può puntare sul futuro con strutture di qualità”.