Una trentina di apneisti e subacquei si sono dati appuntamento questa mattina a Rapallo, al molo duca degli Abruzzi, per prendere parte all’operazione fondali Puliti. All’iniziativa, promossa dal CI. CA. Sub Seatram di Bogliasco, hanno aderito i volontari di alcuni diving center del comprensorio oltre al quinto Nucleo Operatori Subacquei della Guardia Costiera di Genova. Il perimetro delle operazioni, svolte sotto la supervisione dell’Ufficio Circondariale Marittimo di Santa Margherita Ligure, si è concentrato nello specchio acqueo antistante l’area portuale dove i volonterosi amici del mare hanno rinvenuto materiale di ogni genere tra i quali numerosi copertoni di automobili e autocarri, come ci mostra nella video intervista, l’ideatore dell’iniziativa Gianni Risso.