4 bus da entroterra e levante per raggiungere il Teatro Carlo Felice. Atp diventa vettore ufficiale dedicando un pullman granturismo all’istituzione culturale.

Al Carlo Felice col bus Atp

4 bus, 5 appuntamenti con l’opera e 1 con il balletto. Sono i numeri che evidenziano lo storico accordo tra il Teatro Carlo Felice e Atp Esercizio. Atp ha messo a disposizione delle persone che vivono nelle vallate della Città Metropolitana, nel Tigullio e nel Golfo Paradiso 4 bus di ultima generazione per collegare i comuni principali al Teatro Carlo Felice. Il servizio “le Valli all’Opera” sarà a disposizione in occasione di alcune rappresentazioni domenicali di Opera e Balletto.

“Valli all’Opera” partirà il prossimo 3 febbraio in occasione di La Bella Addormentata, con l’allestimento del Balletto sul ghiaccio di San Pietroburgo. Poi il calendario di “Valli all’Opera” continuerà con cinque appuntamenti operistici: “Simon Boccanegra” il 17 febbraio, Don Pasquale 2 il 10 marzo, Tosca il 5 maggio, Cavalleria Rusticana/Pagliacci il 26 maggio e Madama Butterfly il 16 giugno.

In tutte le date i collegamenti tra il territorio e il Teatro Carlo Felice saranno assicurati da 4 diversi collegamenti. Un bus servirà Val Trebbia e Valle Scrivia con partenze da Torriglia, Montoggio, Casella e Busalla, con transito in autostrada ed arrivo al Teatro Carlo Felice alle ore 12.30 circa e ritorno previsto alle 19.30. Un secondo bus collegherà la Valle Stura con partenza alle ore 11 da Rossiglione-Campoligure-Masone, con arrivo via autostrada al Teatro Carlo Felice alle ore 12.30 circa e rientro alle 19.30. Partenza alle 11 anche dalla Fontanabuona da Carasco, passaggio a Bargagli e arrivo al Teatro Carlo Felice alle ore 12.30 circa, per rientrare alle 21 a Carasco.
Quarto bus ancora da levante, con partenza alle ore 11 da Sestri Levante, transito a Lavagna, Chiavari, Rapallo, Recco e arrivo via autostrada al Teatro Carlo Felice alle ore 12.30 circa. Ritorno con partenza alle ore 19:30 dal Teatro Carlo Felice. Nel corso della giornata, prima della rappresentazione, ci sarà anche la possibilità di una visita guidata al Teatro Carlo Felice (compresa nel prezzo praticato).

Leggi anche:  Atp, inaugurata la nuova linea Chiavari-Sestri

Per quanto riguarda le tariffe, saranno molto convenienti e comprensive sia del biglietti di ingresso al Teatro Carlo Felice sia del servizio di trasporto: 49 euro a persona con la tariffa speciale di 96 euro per due persone. Prevista anche l’opzione del pranzo presso il Caffè del Teatro a prezzo convenuto. Gli autobus utilizzati saranno dotati di 53 o 55 posti a sedere a seconda del modello, mentre il servizio verrà svolto con almeno 15 prenotazioni.

Il servizio di trasporto tra i territori e il Teatro Carlo Felice non è l’unica novità inserita nell’iniziativa “Valli all’Opera”. In occasione della presentazione del progetto, l’11 gennaio è anche stata firmata una convenzione tra Atp Esercizio e Teatro Carlo Felice, secondo la quale l’azienda di trasporto diventa vettore ufficiale dell’Istituzione culturale. In termini concreti significa che Atp Esercizio metterà a disposizione del Teatro Carlo Felice un pullman granturismo, capace di trasportare orchestrali e maestranze laddove sia necessario per rappresentazioni sia in Italia che in Europa. Il pullman granturismo porterà sulla carrozzeria il logo del Teatro Carlo Felice.