Grande partecipazione a “Ecco la storia”, la manifestazione organizzata domenica 22 aprile da Comune di Rapallo, Ente parco di Portofino  e Circolo della Pulce, per la valorizzazione della storica mulattiera di Montallegro.

Una giornata di festa per la mulattiera di Montallegro

 

Il progetto è stato finanziato con un contributo di 54.500 euro a fondo perduto dalla Compagnia di San Paolo, cui sono stati aggiunti altri 17.500 euro dal Comune e prevede la realizzazione di una cartellonistica informativa da apporre lungo il percorso, un sito dedicato alla mulattiera per narrarne la storia attraverso immagini, documenti e video interviste cui hanno contribuito anche i ragazzi delle scuole cittadine e la promozione dell’itinerario in tutte le sue forme.

La mulattiera di Montallegro rivive la sua storia. La discesa di Renato BarcucciPer l’occasione, com’era già avvenuto ad ottobre 2017, è stata data la possibilità di partecipare anche a una persona diversamente abile.  A poter apprezzare la suggestiva e antica via di collegamento tra il santuario e la città è stato il  segretario della consulta handicap tigullio Renato Barcucci, grazie alla speciale carrozzina jolette messa a disposizione dall’ente parco con l’ausilio dei volontari di protezione civile. A metà percorso anche un gradito mini concerto di viola a cura di Giulia Ermirio.

Leggi anche:  Cambio della guardia per il Rotaract Club Golfo del Tigullio

Gli organizzatori invitano chiunque volesse, a condividere fotografie, ricordi, testimonianze e documenti riguardanti la storia della mulattiera.