Messa in sicurezza del territorio e difesa del suolo: in arrivo altri fondi regionali. Regione Liguria ha comunicato che il Comune di Casarza Ligure beneficerà di un ulteriore contributo di oltre 9mila euro per la difesa del suolo. La cifra fa parte di un corposo stanziamento a vantaggio dei Comuni liguri che è stato ripartito sulla base di criteri oggettivi.

Messa in sicurezza in Val Petronio, arrivano i finanziamenti

«Cura, manutenzione e messa in sicurezza del territorio continuano ad essere delle priorità Questa somma ci consente di intervenire nuovamente sulla pulizia del torrente Petronio – ha detto il sindaco Giovanni Stagnaro – . Il tratto interessato è nella frazione di Battilana: attraverso questi lavori saremo in grado di fare la manutenzione anche di quella zona completando così la sistemazione di tutto il lungo tratto del Petronio e rii minori che abbiamo iniziato l’anno scorso e che ha visto un investimento totale di quasi 100mila euro». Questo finanziamento regionale segue il contributo di 458mila euro che Regione Liguria ha appena riconosciuto al Comune di Casarza Ligure per la messa in sicurezza del versante di Verici, in località Bruschi, con conseguente regimazione delle acque nelle zone limitrofe. L’area, in cui risiedono circa 200 persone, si trova infatti da tempo all’interno di una significativa frana attiva, che va a colpire l’unica viabilità di accesso. L’intervento prevede il consolidamento della strada comunale per almeno 100 metri, nella parte a monte del vigneto, e la realizzazione di una trincea drenante che ha lo scopo di captare le acque e incanalarle.