“Il quadro della meningite in Liguria non è epidemico. Siamo sotto i 5 casi l’anno e in Italia si parla di duecento casi all’anno. Siamo in linea con i numeri nazionali, i cittadini possono stare tranquilli”.

Garanzie dal San Martino di Genova

A dirlo l’infettivologo del Policlinico San Martino di Genova Matteo Bassetti facendo il punto sui casi di meningite dopo la morte a Capodanno di una donna di 36 anni per sepsi da meningococco C, terzo decesso a Genova in 40 giorni. I decessi sono avvenuti in due casi al Policlinico San Martino (novembre e Capodanno) e nel terzo all’ospedale Villa Scassi di Genova Sampierdarena (29 dicembre). Per questo terzo caso, “pur trattandosi verosimilmente di sepsi da meningococco di tipo C – conclude Bassetti – sono ancora in corso analisi e verifiche”.

“L’azienda sanitaria regionale Alisa e Regione Liguria sono al lavoro per estendere le vaccinazioni gratuite contro la meningite nelle fasce d’età della popolazione non obbligatorie” ha aggiunto l’assessore regionale alla Sanità Sonia Viale.