È stata inaugurata questa mattina lungo la strada che collega Santa Margherita Ligure e Portofino la targa che ricorda la devastante mareggiata del 29 e 30 ottobre 2018 e il grande impegno per la ricostruzione e il ritorno alla normalità del Golfo del Tigullio.

Mareggiata 2018, a Santa Margherita inaugurata la targa in ricordo

«Oggi ricordiamo la potente mareggiata di un anno fa che ha devastato le nostre coste, colpendo in particolare questa parte della Liguria, il Tigullio», commenta il presidente di Regione Liguria Giovanni Toti, presente alla cerimonia assieme all’assessore alla Protezione civile Giacomo Giampedrone, a quello all’Istruzione Ilaria Cavo, ai sindaci di Portofino, Santa Margherita Ligure e Rapallo Matteo Viacava, Paolo Donadoni e Carlo Bagnasco.

«Ma soprattutto – aggiunge Toti – celebriamo il lavoro di tanti uomini e donne, volontari, tecnici, amministratori, che hanno saputo in meno di un anno recuperare infrastrutture che, come la strada di Portofino, erano distrutte, recuperare uno dei fondali più suggestivi del nostro mare, come quello di fronte a Rapallo, restituendo questo golfo alla sua bellezza. Celebriamo oggi anche la capacità e la prontezza di tutto il nostro sistema di Protezione civile visto che in occasione di una delle mareggiate più potenti che abbiano mai colpito questo Paese non ci sono state vittime».

Leggi anche:  Ex ospedale di via Roma, il consiglio comunale ha dato l’ok al nuovo progetto di riqualificazione

L’iniziativa, proposta dal consigliere regionale di Santa Margherita Ligure Augusto Sartori, ha avuto il patrocinio di Regione e Città Metropolitana.