Lutto a Sestri Levante per la morte di Vittorio Lavaggi, ex presidente del Sestri Levante dal 1984 al 1987. L’ex patron corsaro aveva 77 anni. Lavaggi era molto conosciuto in città perché era titolare di una ditta di serramenti a Villa Ragone.

L’ex patron del club corsaro dal 1984 al 1987 è scomparso a 77 anni

Lavaggi era entrato nel direttivo dell’Unione Sportiva Sestri Levante 1919 nella stagione 1981-82  in qualità di vice presidente, ruolo che aveva occupato fino al campionato 1983-84. Nel 1984 diventava presidente subentrando a Giuseppe Pezzi. Eredità difficile quella raccolta da Lavaggi dopo gli anni d’oro del suo predecessore in Serie D. Tre campionati di Promozione dove aveva collezionato un 4°, un 3° e un 7° posto. Lasciava la guida della società rossoblu nelle mani di Antonio Muzio nel 1987. I funerali si svolgeranno sabato 12 gennaio alle 10:30 nella chiesa di Santa Vittoria di Libiola, sulle alture di Sestri Levante. Il rosario sarà celebrato venerdì 11 gennaio alle 18 nella stessa chiesa. La tumulazione avverrà, in forma provvisoria,  nel cimitero di Santo Stefano del Ponte a Sestri Levante. Lavaggi lascia la moglie Silvia, i figli Andrea con Cecilia, Michela con Zeev, il nipotino Leonardo, la sorella Marisa, i cognati e i parenti tutti.