L’Istituto Liceti di Rapallo vince le Olimpiadi di Robotica e partecipa come scuola organizzatrice all’evento #FuturaGenova.

Il Liceti vincitore nella categoria Acqua con il robot Hydrocarbot, pensato per il porto di Rapallo

L’Istituto Liceti è stato premiato nella fase nazionale delle Olimpiadi di Robotica 2019 lo scorso 29 marzo, risultando vincitore nella categoria “Acqua” grazie alla progettazione e realizzazione del robot Hydrocarbot che, pensato per il porto di Rapallo, ha la capacità di depurare dagli idrocarburi le acque marine. Il team era composto dagli studenti Giorgio Bernardini, Alberto Conte, Tommaso Pavletic e Luca De Ponti, che faceva da coach.
Tutti i team hanno progettato e realizzato dei prototipi estremamente significativi per il miglioramento delle condizioni ambientali del nostro pianeta, visto che le Olimpiadi quest’anno erano appunto dedicate al tema della tutela dell’ambiente.

 

Le Olimpiadi e #FuturaGenova

Le Olimpiadi sono legate alla European Robotics League e le squadre vincitrici potranno partecipare alla Emergency Service Robots, che si terrà alla Spezia a luglio; l’evento, che vedrà la presenza dei più prestigiosi istituti universitari internazionali, sarà organizzato in Italia dal Cmre della Spezia.
Dal 4 al 6 aprile gli studenti vincitori delle del Liceti saranno presenti con il loro robot in esposizione all’evento #FuturaGenova che l’Istituto rivierasco organizza per il MIUR insieme ad altre sette scuole italiane nel ‘ambito del Piano Nazionale della Scuola Digitale.

Leggi anche:  Nuovo direttivo per il Comitato Fuochi

 

(foto archivio)