Linea 82 di Portofino: nessun taglio alle corse tra Pasqua e Primo Maggio, intensificati i controlli a bordo.

Linea Santa-Portofino: niente tagli e più controlli sotto le feste

Dopo la riapertura della strada 227 tra Santa Margherita e Portoifino, la linea 82, che collega le due cittadine marinare, è stata immediatamente presa d’assalto trasportando con una media di oltre 5 mila passeggeri alla settimana. Per quanto riguarda le prossime giornate, caratterizzate da numerose giornate festive, Atp Esercizio conferma il mantenimento del servizio senza alcun taglio o cambiamento d’orario.

Da domani, giorno di Pasqua, al primo maggio, passando per Pasquetta e Festa della Liberazione, la linea 82 funzionerà a pieno regime: «La media di una partenza ogni quarto d’ora sarà mantenuta e nella giornata del primo Maggio sarà allestita una linea speciale 882. Fin dal primo giorno di riapertura della viabilità siamo riusciti a offrire un servizio d’eccellenza con nuovi mezzi, personale qualificato e formato anche dal punto di vista della lingua inglese» – dice Enzo Sivori, presidente di Atp Esercizio.

Gli orari previsti fin dalla giornata della riapertura sono quelli che hanno decretato il successo della linea 82 un anno fa e la soddisfazione dei passeggeri. Dallo scorso 7 aprile il servizio viene effettuato con mezzi Euro 6: «Per la linea portofinese abbiamo a disposizione i bus di ultima generazione Heuliez da 9.50 metri, ecologici e confortevoli. Anche quest’anno prevediamo una intensificazione del servizio nei mesi di luglio e agosto» – aggiunge Andrea Geminiani, direttore commerciale di Atp.

Leggi anche:  Abusi edilizi, denunciato giudice milanese

Attualmente il primo bus in partenza da Santa è alle 5.58, in partenza da Portofino alle 6.15. Tra le novità, c’è anche un maggiore incremento dei controlli a bordo: «Sia per ragioni di sicurezza sia anche per proseguire la lotta all’evasione tariffaria. In ogni giornata, anche in questo periodo di festività, saranno in giro due o tre agenti verificatori» – dice ancora Geminiani.

Per quanto riguarda le tariffe in vigore sulla linea 82 riattivata, il servizio è fruibile con il tradizionale titolo di viaggio “Portofino Pass”: la tariffa è di 3 Euro per la sola andata e di 5 Euro per l’andata e ritorno, titoli che se acquistati a bordo aumentano di 1 Euro. Ovviamente il titolo di viaggio giornaliero e settimanale, così come gli abbonamenti multi corsa e quelli di libera circolazione mensili e annuali possono essere utilizzati sulla linea 82. Ogni giorno saranno programmate 87 corse per l’andata e 87 per il ritorno. Altre 24 corse, 12 per l’andata e 12 per il ritorno, rafforzeranno ulteriormente il servizio offerto ai passeggeri dal primo di luglio al 31 agosto prossimo, quando si rafforzeranno soprattutto le corse della sera e della notte, con un’ultima partenza da Portofino fissata per l’1.30.