Alberto Lari passa da Genova e dalle indagini sulla ‘ndrangheta ad Imperia come nuovo procuratore.

Il plenum del Csm ha nominato Alberto Lari come nuovo procuratore a Imperia

Il plenum del Consiglio superiore della magistratura ha nominato Alberto Lari come procuratore capo di Imperia. La decisione è arrivata questa mattina. Lari lascerà la procura di Genova dove era sostituto procuratore della direzione distrettuale antimafia.
Si è occupato, da ultimo, dell’inchiesta che ha svelato gli intrecci tra ‘ndrangheta e politica a Lavagna, ma anche dell’inchiesta Maglio 3, che aveva portato in carcere i presunti boss legati alla criminalità organizzata calabrese delle quattro locali liguri. E, ancora, dei traffici di droga in porto, ma anche dell’inchiesta sulla combine Venezia-Genoa del 2005.