Il meteo avverso non ha fermato la voglia di fare festa e solidarietà. Nonostante la pioggia in tantissimi sabato 25 agosto si sono dati appuntamento nell’ex campo sportivo di Castiglione Chiavarese per un’altra edizione dello «Sciancarnevale», la festa in maschera più divertente e attesa dell’estate.

Le condizioni meteo non fermano lo Sciancarnevale

I volontari del gruppo «Sciancati» e della Asd Castiglionese hanno lavorato sodo per garantire musica e buon cibo durante tutta la serata, e raccogliere fondi da destinare alle famiglie coinvolte nei disagi provocati dal crollo del ponte Morandi a Genova, così come le volontarie di «L’usato che fa bene al cuore», che hanno allestito un banchetto e devoluto l’incasso. Grandi assenti della serata Donatella Rettore e la sua band, che hanno deciso di non esibirsi a causa delle condizioni meteo, peggiorate dopo cena. La voglia di ballare non si è certo fermata: ci hanno pensato la «Rino Gaetano band» e i dj nella pista al coperto.