Ieri pomeriggio presso la Biblioteca Civica di Lavagna si è tenuta una piccola cerimonia in cui il Sindaco Mangiante ha conferito, assieme all’Assessore Chiara Oneto, la cittadinanza italiana a L.G., un ragazzino di 10 anni nato in Italia da genitori moldavi ormai residenti a Lavagna da 15 anni. «Conseguire la cittadinanza italiana è un momento particolarmente importante nella vita di qualsiasi essere umano – spiega Mangiante – pertanto abbiamo ritenuto di dare formalità a questo evento consegnando al ragazzo un libro che parli della costituzione e dei diritti che ne conseguono perché costituisce un primo fondamentale passo nella società civile, augurandogli tutto il bene possibile e tutte le soddisfazioni che questa grande nostra Italia possa finalmente dare a questo ragazzo».