Da ieri mattina è partito sul litorale di Lavagna e Cavi il progetto del Ministero dell’Interno “Spiagge Sicure”.

Progetto affidato a “La Pantera”

Il Comune di Lavagna si è aggiudicato il finanziamento di 42mila Euro per incrementare il servizio di sorveglianza sulle spiagge sia per la sicurezza sia per contrastare l’abusivismo commerciale e la contraffazione durante il periodo di massima affluenza turistica.
Il progetto, affidato alla Organizzazione di Vigilanza Privata “La Pantera”,  è stato seguito dal Consigliere Stefano Piazze che dichiara ” le guardie per la sorveglianza saranno presenti tutti i giorni fino al 15 settembre dalle 10.00 alle 13.00 e dalle 14.00 alle 17.00″. Ieri mattina, all’avvio del servizio, erano presenti oltre il Consigliere Piazze e le Guardie Giurate, anche l’Ispettore Capo della Polizia Locale Aldo Vasamì e gli Assessori Oneto e Piazze.