La Virtus Entella rimane in serie C. Il Tribunale della Federazione Nazionale ha inflitto 15 punti di penalizzazione per le vicende delle plusvalenze fittizie al Cesena da scontare nella stagione 2018/19.

Oggi è arrivata la decisione del Tribunale sul futuro del Cesena

Sfumano così le speranze per società e tifosi di un possibile ripescaggio in serie B per l’Entella. E’ arrivata oggi la decisione del Tribunale che ha accolto il deferimento nei confronti del Cesena. Il club romagnolo, che nei giorni scorsi è fallito e ha quindi rinunciato alla Serie B e che dovrebbe iscriversi alla prossima serie D, partirà da -15 punti in classifica nel prossimo campionato. Rimane così confermata la classifica dell’ultimo campionato che vede i biancocelesti condannati a scendere di categoria.