Branny ha festeggiato i suoi primi tre anni anni in Italia. Ogbeide Blessing, questo il suo nome, ha festeggiato con amici e datori di lavoro, la sua felice permanenza, soprattutto a Camogli, Comune eccellente nell’accoglienza, martedì 21 maggio.

Accoglienza a Camogli

Con lei, le amiche e compagne di avventura al borgo, dove ha trovato una grande famiglia, con le suore del convento di Sant’Anna e l’associazione ‘CamogliArcobaleno’, oltre a tanti camoglini entrati a far parte della sua nuova esistenza. Ha 22 anni, proviene dalla Nigeria, realizzata con il progetto Borsa lavoro allo ‘Spuntino’. Sul calendario 2018, distribuito al borgo e sconfinato anche in altri Comuni, tra cui Genova, scriveva di sé:

“Voglio imparare tutti i segreti della cucina per avere più possibilità di lavoro nel settore della ristorazione”.

Entusiasta del suo impiego e della cucina italiana, ringraziava per il sostegno, amici e datori di lavoro.