Sabato 12 e domenica 13 ottobre torna a Rezzoaglio, presso il Centro Visite del Parco
dell’Aveto, l’undicesima edizione dell’Esposizione delle Patate dal Mondo, allestita a
cura del Consorzio della Quarantina – associazione per la terra e la cultura rurale.
In mostra si potranno vedere quasi 400 varietà di patate, provenienti dai cinque continenti
e tutte di antica selezione (dal 1700 al 1950) che ogni anno vengono riprodotte in un
apposito campo catalogo a Villa Rocca di Rezzoaglio.
Rispetto alle edizioni precedenti ci sarà una novità che farà contenti gli amanti della
pittura: assieme alle patate, infatti, saranno esposte numerose riproduzioni di quadri a
tema, frutto della collaborazione tra il Consorzio della Quarantina e l’ATA (Associazione
Tutela Ambiente) di Ciriè (TO).
Per l’occasione, alcuni ristoranti della zona nelle due giornate proporranno un menu con
piatti che vedranno la patata come protagonista: la Locanda dai Nonni di Villanoce, la
Pineta di Magnasco e l’Americano di Rezzoaglio (per info sui piatti proposti e per
prenotare, contattare direttamente i ristoranti).
Centro Visite del Parco dell’Aveto – Via Roma 47, Rezzoaglio (Ge)
sabato 12 e domenica 13 ottobre
Orario apertura: 9.00 -13.00 e 14.00-18.00