Supermercati, ancora un no da parte del Comune di Chiavari ad una nuova apertura.

Nuovo In’s, mancano i parcheggi, proposta bocciata

L’Amministrazione Di Capua ed i suoi uffici tecnici continuano a dimostrarsi severi nei confronti delle nuove aperture di centri commerciali: dopo il no al Gulliver, il cui progetto stava iniziando a sollevare forti resistenze nel tessuto commerciale cittadino, ora arriva quello al nuovo supermercato In’s proposto in via Battisti. Ancora una volta il giudizio negativo al progetto dipende da incompatibilità con il piano urbanistico comunale dei parcheggi previsti in concomitanza della struttura commerciale: troppo pochi rispetto a quanto prevede il Puc, troppo lontani dalla struttura e – per di più – localizzati da progetto in un’autorimessa vincolata a uso pubblico.

Chiavari, insomma, sembra volersi muovere con attenzione in materia, avendo acquisito, forse, la lezione impartita dalle proteste e tensioni scatenate a Santa Margherita in queste settimane in merito al progetto di una nuova Coop, che ha scatenato le resistenze delle associazioni commercianti e delle opposizioni politiche.