I lavori pubblici nei piccoli centri sono merce sempre più rara per la mancanza di risorse, pertanto il fatto che il comune guidato da Marco Limoncini abbia stanziato 100mila euro è notizia che da accogliere con favore. Somma equamente divisa per realizzare due attesi interventi. Il primo riguarda una serie di asfaltature. Con ulteriori 50mila euro si punta a rendere più omogenea e funzionale la pubblica illuminazione garantendo all’amministrazione un buon risparmio energetico. Infine il Comune intende mettere mano anche al parco di Villa Cavagnari, annesso all’omonima villa, dove sono previsti interventi di riqualificazione e un’area giochi. Anche in questo caso la somma prevista ammonta a 50mila euro.