Sentire bene per “connettersi” meglio: la prevenzione dell’ipoacusia nelle aziende. Al Convegno dei Giovani Imprenditori a Rapallo il 7 ed 8 giugno test audiometrici gratuiti per promuovere la prevenzione dei disturbi uditivi nelle aziende.

Il convegno si svolgerà domani e dopodomani, venerdì 7 e sabato 8 giugno

Signia, brand internazionale leader nella produzione di apparecchi acustici, distribuito in Italia da Sivantos, parteciperà al Convegno di Rapallo per ribadire l’importanza delle prevenzione dei disturbi dell’udito anche all’interno delle aziende. L’affaticamento infatti è uno dei principali problemi affrontati dalle persone ipoacusiche (che hanno deficit uditivi) perché fanno più sforzo per sentire quello che dicono i colleghi. Faticare per comunicare al lavoro, oltre ad avere impatti sulla vita familiare, può avere ripercussioni negative e portare ad una mancanza di fiducia nelle proprie capacità oltre ad una diminuzione delle performance lavorative, per questo è importante che il tema dei disturbi uditivo sia abbracciato anche dalle aziende. In occasione del convegno di Rapallo audio protesisti effettueranno test audiometrici ai Giovani Imprenditori che potranno verificare di persona quanto sia semplice sottoporsi a controlli dell’udito e altrettanto importante sul fronte della prevenzione. Il tema è rilevante: a stabilirlo i dati: 280 Milioni di persone nel mondo, soffrono di problemi d’udito, e circa 8 milioni quelli nel nostro paese. (Fonte OMS). 50 anni è l’età che vede insorgere generalmente i primi problemi di presbiacusia, e superati i 65 anni i problemi a carico dell’udito diventano più frequenti.