Il Sindaco di Zoagli Franco Rocca ha espresso, attraverso un comunicato diffuso proprio poco prima dell’inizio dei funerali di Stato, tutto il suo cordoglio e dolore per la morte delle persone avvenuta a Genova. Dopo aver annullato tutte le manifestazioni dal momento in cui è avvenuto il tragico evento, Rocca si è completamente messo a disposizione delle autorità superiori. «Informo che anche tutte le manifestazioni sino a lunedì compreso sono annullate e comunico che, in modo privato, durante lo svolgimento della Santa Messa in ricordo delle vittime, avverrà la chiusura di tutti i locali di Zoagli in forma di volontariato per solidarietà e vicinanza morale per quanto tragicamente accaduto. Questa strage umana e morale – prosegue Rocca – segnerà in modo indelebile il presente e il futuro di Genova e di tutta la Liguria; auspico che tragedie immani con modalità di questo tipo non si ripetano mai più nella storia umana della nostra società civile e moderna. Il diritto alla libera circolazione e al movimento, sancito costituzionalmente, si deve realizzare senza pericoli e rischi di tale portata drammatica e assurda. Tutta la cittadinanza di Zoagli in queste tristi giornate si stringe attorno ai familiari delle vittime e è vicina con il pensiero e con il cuore a chi ha subito un lutto incommensurabile e assurdo».