Furto in ospedale a Lavagna, ieri domenica 2 dicembre, all’interno del reparto di Terapia Intensiva. A quanto risulta dagli accertamenti dei carabinieri, chiamati sul posto per il furto di un orologio appartenente ad una persona ricoverata, il responsabile è un operatore socio sanitario OSS, già noto alle forze dell’ordine. L’oggetto smarrito è stato ritrovato dentro al suo armadietto, perquisito dai carabinieri.