Per la prima volta nella sua storia Chiavari parteciperà alla fiera del turismo TTG di Rimini, da giovedì 12 ottobre.

Fiera del turismo, partecipazione di Comune, Ascom, Civ, Federalberghi e Liguria Together

Da giovedì 12 ottobre, insieme ai Comuni di Sestri Levante e Framura, con i quali condividerà uno stand di 60 metri quadrati, il Comune di Chiavari parteciperà alla fiera del turismo TTG di Rimini. Alla presentazione dell’iniziativa a Palazzo Bianco nel pomeriggio di giovedì 10 ottobre, hanno illustrato diverse novità che riguardano il settore turistico, commerciale e culturale il sindaco Marco Di Capua, l’assessore alla Promozione della Città Gianluca Ratto, il presidente di Ascom Chiavari, Gianpaolo Roggero, il presidente del Civ Alessandra Torre, il presidente di Federalberghi Chiavari, Olga Bacigalupo e Fabio Andreoli, presidente di Liguria Together.

Fiera del Turismo, obiettivo è puntare sulle eccellenze nostrane anche “fuori stagione”

Puntare sulle eccellenze turistiche, gastronomiche e culturali anche nei periodi di bassa stagione, e non solo durante il periodo balneare. Diverse le novità introdotte. Il sindaco Di Capua, ha annunciato la prossima partecipazione anche alla Bit di Milano e a Discovery Sestri Levante. Il presidente Ascom, Roggero, la prossima apertura di uno sportello dedicato al turismo all’interno dell’associazione che raggruppa gli esercenti chiavaresi, mentre Civ e Federalberghi hanno evidenziato l’importanza della presenza chiavarese alla fiera nazionale. “Il nostro obiettivo nel lungo periodo è di puntare alle nostre eccellenze locali 12 mesi l’anno, e non solo nel periodo estivo – ha detto l’assessore Gianluca Ratto -. Il turismo chiavarese è un volano fondamentale per lo sviluppo economico del comprensorio”. Alla fiera parteciperanno anche 12 studenti e 2 insegnanti della Scuola Alberghiera di Lavagna, che si occuperanno della parte eno-gastronomica della serata inaugurale della fiera e del catering durante l’evento.

Leggi anche:  Usura ed estorsione, l'operazione dei carabinieri di Napoli e Chiavari

Alla fiera del turismo in mostra le “dodici stelle di Chiavari”

La partecipazione alla fiera del turismo è stata l’occasione per anticipare altre novità. Nel volantino che verrà consegnato a Rimini compare un nuovo logo, un disegno dell’artista Marco Puppo, risalente agli anni Cinquanta. Il logo raffigura il palazzo di giustizia di Chiavari, con in mezzo raffigurata la coda di una sirena e un mazzo di fiori, con dietro l’immancabile “cupolone” chiavarese di piazza dell’Orto. Sempre nel volantino, appaiono le dodici stelle della città. Mese per mese, sono descritti i principali eventi turistici, commerciali e culturali chiavaresi. Tra queste la “Grande Abbuffata” che cambierà format e diventerà, nei mesi di luglio e di Agosto, “internazionale” aprendosi alla cucina multietnica.

La situazione del Teatro Cantero

Tra queste “stelle” compare, sempre nel volantino, anche il Teatro Cinema Cantero, a rischio chiusura a fine anno. “Il direttore della sala mi ha contattato informalmente per un incontro – ha detto Di Capua -. Il Cantero per noi è un valore aggiunto della città.Aiuterò la proprietà nei limiti del possibile essendo un ente privato. Per prima cosa voglio vedere i conti: mi pare che si tratti più di un problema di gestione corrente che della struttura, dove i costi sono superiori ai ricavi. Sicuramente il Comune farà la sua parte”. Tra le ipotesi in campo, l’apertura di una caffetteria del teatro, e l’allestimento di una mostra con tutte le locandine raccolte dal 1930 a oggi.