Seconda giornata del Festival della Parola a Chiavari. Diamo un’occhiata a quanto accadrà oggi, venerdì 1° giugno.

I momenti più attesi

Due momenti molto attesi in mattinata sono:
– alle 10 (Agorà della Parola) l’incontro con Enrica Fico, moglie di Michelangelo Antonioni, che racconterà, in dialogo con Enrico Rovegno, la sua vita con l’uomo e l’artista. Figura chiave per Antonioni non soltanto nella vita privata ma anche in quella professionale, soprattutto negli ultimi anni, dopo essere stato colpito dall’ictus, Enrica Fico permetterà di ricostruire, anche con l’ausilio di proiezioni, il profilo di un grande artista e di un grande uomo.
– alle 11 (Auditorium San Francesco) l’incontro fra generazioni diverse sul terreno della parola e della comunicazione. Il direttore de Il Secolo XIX, Massimo Righi, il responsabile dell’edizione del Levante, Roberto Pettinaroli dialogheranno con gli studenti del Liceo Marconi Delpino di Chiavari e del Liceo D’Oria di Genova, confrontandosi su linguaggi, stili e parole a confronto.Alle 18, per l’appuntamento con la spiritualità, il punto di vista questa volta sarà quello di V.L.P. Tulku Rinpoce fondatore del Centro Studi Tibetani di Milano che cercherà di rispondere al quesito posto dal festival 2018 “Quale spiritualità per l’uomo della piazza digitale?”.
Grande attesa e tanta curiosità anche per “Musica bambina! Un concertogrosso per gruppo musicale e orchestra di pubblico” che si svolgerà in un’altra delle piazze più belle di Chiavari, piazza Fenice. A proporre l’insolito e divertente “esperimento” musicale un gruppo sofisticato e alternativo al tempo stesso, La stanza di Greta”, Targa Tenco Opera Prima 2017.
Alle 18.30, sempre in tema musicale (auditorium San Francesco) Paola Maugeri in dialogo con Massimo Cotto presenta il suo libro “Rock And Resilienza – come la musica insegna a stare al mondo”.

Ospite d’onore della seconda serata del Festival della Parola 2018, Paolo Mieli (nella foto in alto), che presenterà “Era di Ottobre” spettacolo sulla rivoluzione bolscevica del 1817. (Allegato a parte)

Il programma completo di oggi venerdì 1° giugno

Ecco di seguito il programma completo di  oggi venerdì 1 giugno:
Ore 9 – Museo Archeologico di Chiavari
Chiacchiere a tavola. I Liguri e il vino degli Etruschi a cura del C.i.f. di Chiavari
Ore 9.30 – Auditorium S. Francesco
La Storia Infinita? a cura del Centro di Cultura L’Agave di Chiavari
Ore 10 – Agorà della Parola (P.zza N.S. dell’Orto)
Con Michelangelo con Michelangelo Antonioni regia di Enrica Fico Antonioni (2005). A seguire,
incontro con la regista Enrica Fico Antonioni in dialogo con il Prof. Enrico Rovegno
Ore 10/18 – Via Martiri della Liberazione
Fugassa. Autentica Genovese. Un brand da scoprire set fotografico realizzato dall’ Istituto Caboto a cura della Prof.ssa Sabrina D’Isanto
Ore 10 – Piazza Mazzini
“La nostra città: parliamone! E’aperto a tutti” – a cura della Scuola G.B. Della Torre
Ore 10.45– Società Economica (Sala Ghio Schiffini)
La grande guerra raccontata ai ragazzi – A cura del Prof. Angelo Nobile (Università di Parma)
Ore 11 – Auditorium San Francesco
“L’Agorà dei Millenials – linguaggi, parole e stili a confronto” – Massimo Righi (direttore de Il Secolo XIX) e Roberto Pettinaroli (Responsabile Edizione Levante de Il Secolo XIX) a colloquio con gli studenti del Liceo D’Oria di Genova e del Liceo Marconi-Delpino di Chiavari
Ore 11.45 – Società Economica (Sala Ghio Schiffini)
“Sui passi di Montale a Chiavari” – Mostra e presentazione del video a cura dell’Istituto G. Caboto
Ore 14 – Piazza Fenice (partenza)
“Visita guidata Le nostre belle piazze: agorà di ieri, agorà di oggi” – A cura di Gianfranca Sanguineti dell’Ass. Ligure Letteratura Giovanile
Ore 15/19 – Via Martiri della Liberazione (lato Piazza Matteotti)
Attività ludica per bambini con libri usati a cura de Il Libraccio
Ore 15 – Giardino della Parola (Parco Villa Rocca)
Fiabe nel parco per i più piccoli a cura degli studenti del Liceo Marconi-Delpino
Ore 16 – Società Economica (Sala Presidenziale)
“Scrivere noir” – Workshop a cura dello scrittore Bruno Morchio
Ore 16/19 – Sala Livellara (Via Delpino)
“Il linguaggio poetico delle cose – Chiudere gli occhi e guardare…In memoria di Elena Bono” – Intervengono la Prof.ssa Elvira Landò, il Prof. Daniele Lazzarin e il Maestro Luiso Sturla (Corsi di Cultura di Chiavari)
Ore 16/19– Via Martiri della Liberazione
Radio Agorà: piazza dell’informazione a cura di Radio Aldebaran in collaborazione con Istituto G.Caboto; la rubrica “Voci oltre il confine” è in collaborazione con la Casa di detenzione di Chiavari
Ore 17 – Istituto A. Gianelli (sopra Parco Villa Rocca)
“Sepion” – Laboratorio artistico creativo per l’infanzia a cura dell’Istituto A. Gianelli
Ore 18– Società Economica (Sala Ghio Schiffini)
“Quale spiritualità per l’uomo della piazza digitale?” – Interviene il Ven. Lama Paljin Tulku Rinpoce, fondatore del Centro Studi Tibetani Mandala di Milano. A cura di Goffredo Feretto e Helena Molinari.
Ore 18.30 – Piazza Fenice
“Musica bambina! Un concerto grosso per gruppo musicale e orchestra di pubblico” – Laboratorio che diventa una performance in cui il pubblico (bambini e adulti ) sarà “diretto” da un direttore. A cura de Lastanzadigreta (Targa Tenco Opera Prima 2017)
Ore 18.30 – Auditorium San Francesco
Rock And Resilienza – come la musica insegna a stare al mondo (Mondadori Ed.); interviene l’autrice Paola Maugeri (Virgin Radio) in dialogo con Massimo Cotto (Virgin Radio)
Ore 19 – Società Economica (Sala Ghio Schiffini)
“Futur-Chiavari “piazza d’arte” – dalla Cappella-Bar alla Colonia Fara” – Intervengono l’esperto Luigi Frugone, lo storico Getto Viarengo e il miscelatore futurista Fulvio Piccinino
Ore 21.30 – Agorà della Parola (P.zza N.S. dell’Orto)
“Era d’ottobre” – Spettacolo teatrale di e con il giornalista Paolo Mieli

Leggi anche:  Chiavari: chiusura di corso Lavagna per prosecuzione lavori