Wylab, l’incubatore di imprese di Chiavari, ha da qualche giorno un nuovo Ceo: Federico Smanio che ha preso il posto di Vittoria Gozzi.

Vittoria Gozzi è ora presidente

Federico Smanio, 45enne di origine venete ed ex calciatore, arriva dalla Lega Nazionale di Serie B, dove per otto anni è stato responsabile dell’area digital e delle relazioni con i tifosi.

Smanio subentra nel ruolo di Ceo a Vittoria Gozzi, che resterà come presidente con l’obiettivo dichiarato di continuare a far crescere Wylab, primo incubatore italiano di start-up legate allo sport.

“Wylab – afferma Vittoria Gozzi – arricchisce il suo team con un nuovo importante elemento. Federico, dopo una carriera da calciatore professionista, ha avviato e implementato con successo la Digital Transformation in Lega Serie B, maturando una profonda conoscenza del mondo digitale. Le sue competenze nel digital, unite alla sua estesa conoscenza del nostro settore, ci sono sembrate da subito un perfect match per Wylab, e siamo eccitati di portare insieme a lui il nostro incubatore ad un nuovo livello, sempre di più il punto di riferimento per lo sportech italiano ed internazionale. Federico mi sostituirà nel ruolo di Ceo di Wylab, mentre, pur assumendo una veste meno operativa, rimarrò come Presidente dell’incubatore. Passo il testimone dopo due anni meravigliosi, che mi hanno fatto crescere come persona e che mi rendono davvero orgogliosa del percorso fatto finora. Ringrazio di cuore il mio team, senza il quale non avremmo fatto questo straordinario percorso: un pensiero particolare a Stefano, Francesca, Camilla, Giulia, Nicole, Giulio e Mara”.