Politici e amministratori tornano sul palco del Teatro Cantero di Chiavari domani alle ore 21 con “Amministra-Tour”, spettacolo a favore del Villaggio del Ragazzo.

Amministra-Tour, fra polemiche e beneficenza

Torneranno domani sera alle 21 sul palco del Cantero, che riaprirà al pubblico per l’occasione in deroga alle norme che ne avevano portato alla chiusura, i politici del Levante per lo spettacolo benefico “Amministra-Tour”, in favore del Villaggio del Ragazzo e in particolare il progetto “Noi oltre tutto”, rivolto ai disabili del centro Acquarone. In scena ben trentasei fra politici locali – sindaci, assessori, consiglieri – e parlamentari.

Ma proprio l’apertura straordinaria in deroga del Cantero ha gettato un’ombra di polemica sull’evento, evidenziata dalla rinuncia del sindaco di Casarza Ligure Giovanni Stagnaro, che la ritiene foriera di un «messaggio sbagliato» di superiorità e privilegio politico di fronte alla legge ed alla sicurezza. Fra Stagnaro e Marisa Spina, autrice dello spettacolo, proprio in merito a ciò vi è stato nelle scorse settimane un battibecco attraverso la carta stampata. Per la Spina il messaggio sarà opposto, ed anzi la manifestazione potrebbe ottenere il doppio risultato di aiutare il Villaggio del Ragazzo ma anche il Cantero stesso, mantenendo accese su di esso le luci dei riflettori nell’auspicio un piano concreto di salvataggio possa essere messo in atto.

Leggi anche:  Domani nelle Coop liguri si "Dona la spesa"

Ci sarà dunque un po’ di tensione in più del solito, del resto a maggior ragione in clima elettorale accesissimo con il voto del 4 marzo alle porte, ad aggiungersi alla normale ansia da palcoscenico per i politici attori “improvvisati”.