Divieto di balneazione a Recco nel punto 128 (nella zona compresa tra il Molo Punta Sant’Anna e il Pennello Largo dei Mille) dalle ore 18 di oggi, lunedì 9 luglio.

Emesso in via  cautelativa, in contemporanea ai lavori che interesseranno la foce del torrente Recco

“Il divieto di balnazione in vigore dalle ore 18 di lunedì 9 luglio è stato emesso in via cautelativa, in contemporanea ai lavori che interesseranno la foce del torrente Recco e per la sola durata degli stessi – spiega il Comune -. Arpal ha giudicato eccellente lo stato di balneabilita’ delle acque in quattro dei 5 punti di prelievo del Comune di Recco, e lo ha ritenuto comunque buono nel quinto. Come stabilito in ordinanza, le attività consisteranno nell’apertura di circa 15 metri lineari del tratto focivo del torrente, previo spostamento laterale delle alghe che, successivamente, verranno rimosse e conferite altrove”.

Riguarda solo  la zona compresa tra il Molo Punta Sant’Anna e il Pennello Largo dei Mille

L’interdizione delle acque di balneazione riguarderà unicamente la zona compresa tra il Molo Punta Sant’Anna e il Pennello Largo dei Mille, interessata dai lavori di movimentazione del materiale lapideo e delle alghe.

Leggi anche:  La Virtus Entella resta in serie C: il Tar respinge l'istanza cautelare

La revoca dell’ordinanza di divieto di balneazione sarà successiva al termine dei lavori ed al nuovo prelievo effettuato da Arpal.