Oggi alle 14 si riunisce a Palazzo Spinola il consiglio della Città metropolitana che deciderà, salvo sorprese, di spostare il sito di realizzazione del depuratore di Chiavari.

Oggi la decisione

Sarà modificata la delibera del 24 febbraio 2017 in cui la Città metropolitana individuava il Lido di Chiavari com zona ideale per la realizzazione del nuovo depuratore. Con la seduta di oggi pomeriggio la Città metropolitana deciderà di spostare la zona di realizzazione del depuratore lungo il tratto terminale della Colmata. Annessa al progetto del depuratore ci sarà un’opera di difesa marina a protezione della piazza, la realizzazione di un posteggio coperto e di un’area verde.