Da martedì 19 settembre a venerdì 16 novembre, come ogni anno, la Struttura Sicurezza Alimentare del Dipartimento di Prevenzione dell’ASL, ha attivato il servizio di controllo dei funghi. Il controllo viene svolto da personale dotato della qualifica di Ispettore Micologo.

Controllo funghi gratuito al pubblico

Il controllo, per il pubblico, viene fornito gratuitamente. I funghi saranno sottoposti alla visione del personale, presso le sedi di:

– Chiavari (Corso Dante 163 – 1° piano). Dal Lunedì al Venerdì, festivi esclusi, dalle ore 08.00 alle ore 09.00; il Sabato, escluso i festivi, dalle 8.45 alle 9.45;

– Rapallo Sede Vecchio Ospedale – Polo Sanitario – Via Lamarmora – 1° Piano – stanza n°110. Da Lunedì a Venerdì dalle ore 07.30 alle ore 08.30; il sabato, escluso i festivi, dalle 07.00 alle 08.00.

Per gli operatori commerciali il controllo è obbligatorio

Gli operatori commerciali possono vendere solo i funghi controllati da Ispettori Micologi, con esposizione ben visibile del tagliando attestante l’avvenuto controllo.

Leggi anche:  Funghi, "i Consorzi non trasmettono i dati sugli introiti"

Tale operazione è a pagamento e viene svolta presso le seguenti sedi con i seguenti orari:

– A Chiavari dal Lunedì al Venerdì, escluso i festivi, dalle 8 alle 9; il Sabato , escluso i festivi, dalle 8.45 alle 9.45;

– Presso la sede di Rapallo, il Lunedì, escluso i festivi dalle ore 07.30 alle ore 08.30 ed il sabato, escluso i festivi, dalle 07:00 alle 08:00.

Gli operatori commerciali potranno avere ulteriori informazioni contattando direttamente la sede dell’Ispettorato Micologico in Chiavari – C.so Dante, 163 1° piano – Telefono 0185 329096 – fax 0185 329095- e-mail: sical@asl4.liguria.it