Chiavari. Dopo il parere favorevole dato ad inizio settembre dalla commissione territoriale permanente della Corte di Appello di Genova per la nuova sede chiavarese del Centro per l’Impiego, stamattina la conferma da parte del Ministero di Giustizia dello svincolo dell’ultima parte del 4° piano del nuovo Palazzo di Giustizia di corso De Michiel.

Spiega Antonio Segalerba, presidente del Consiglio Comunale e consigliere delegato del sindaco Marco Di Capua:

“Sono stato informato questa mattina dal Dott. Fabio Graziano, dirigente amministrativo della Corte d’Appello di Genova: il Ministero di Giustizia ha accolto la domanda di svincolo del piano da destinare al Centro per l’Impiego cittadino. A seguito della nostra richiesta, ma soprattutto grazie all’impegno e alla disponibilità tutti i membri della commissione, in tre mesi siamo riusciti a portare a compimento un risultato positivo e atteso da tutti i cittadini. Un palazzo polifunzionale, in cui molti servizi rivolti al pubblico sono stati centralizzati e resi facilmente fruibili da tutti”.