L’interconnessione della rete idrica di Casarza Ligure con il pozzo 1 di via Sara a Sestri Levante, per avere una alternativa, in caso di problemi sul proprio approvvigionamento, è stata attivata. Ad annunciarlo, sul proprio profilo Facebook, il sindaco del paese della Val Petronio Giovanni Stagnaro.

Ad annunciarlo, sul proprio profilo Facebook, il sindaco del paese della Val Petronio Giovanni Stagnaro

Si chiude, dunque, la vicenda dell’inquinamento della rete idrica che aveva lasciato Casarza Ligure senza acqua nell’agosto 2015.  “Il nostro Comune ha finalmente una nuova ed ulteriore fonte di approvvigionamento idrico – ha affermato il sindaco di Casarza Ligure – l’opera ha visto un finanziamento di circa 800.000 euro con la realizzazione di una condotta in ghisa DN300. Intanto stiamo partecipando, quale parte offesa, nel procedimento penale a carico dei responsabili che hanno causato l’inquinamento dell’acqua. Siamo pronti a difendere gli interessi dei nostri concittadini – conclude Stagnaro – chiedendo il risarcimento dovuto per i tanti danni e disagi patiti dalla collettività”.