L’ondata di caldo e l’afa sembrano non volersi fermare. In questi ultimi giorni si sono registrate temperature superiori ai 30 gradi in tutto il Tigullio.

Giornate da bollino rosso per l’ospedale di Lavagna

Il picco più alto di accessi al pronto soccorso è stato sabato scorso con ben 211 persone che hanno chiesto l’intervento del 118. Ieri sono stati registrati 200 accessi di cui 4 con codice rosso e 55 gialli. Si tratta soprattutto di persone anziane che si sono sentite male a causa dell’eccessivo calore. Arpal fa sapere che nelle prossime giornate le temperature tenderanno ad abbassarsi lievemente.