È un periodo più complesso che mai per la viabilità autostradale in Liguria: da un lato le ben note vicende che hanno portato al crollo di viadotti, dall’altro blocchi e interruzioni frequenti per lavori, oltre ancora a necessità indifferibili di utilizzare l’autostrada quando altri lavori sulla viabilità ordinaria (vedi alle gallerie di Sant’Anna a Sestri Levante, o a quelle fra Moneglia e Deiva Marina) impediscono il transito.

Autostrade e disagi, «Stop al pedaggio per i liguri»

Sul tema propone un ordine del giorno il consigliere regionale leghista Vittorio Mazza: «La situazione del traffico in Liguria, a causa dei blocchi autostradali, è diventato insopportabile per i cittadini – spiega – Sono anni e anni che paghiamo pedaggi elevatissimi per una manutenzione che lascia molto a desiderare : e allora dove sono finiti i nostri soldi?». Mazza annuncia quindi l’OdG che presenterà in consiglio «affinché in Liguria siano tolti tutti i pedaggi su tutte le autostrade liguri. Questo è il minimo che si possa fare per i liguri che devono sopportare questi disagi a causa delle inadempienze di qualcuno», conclude.