Prosegue il monitoraggio di Arpal per quanto riguarda le acque di balneazione della Liguria. A seguito dei risultati degli ultimi campionamenti.

Mare inquinato

Il punto di balneazione denominato Spiaggia Centrale nel comune di Zoagli è stato dichiarato non conforme.

Entro 72 ore verrà effettuato il campione “suppletivo” per verificare l’inquinamento di breve durata, o viceversa confermare la non conformità.

Attualmente la situazione in Liguria vede 374 punti conformi, un punto non conforme per ordinanza preventiva del Sindaco (inizio Scogliera nel comune di Rapallo), mentre l’unico punto non conforme per inquinamento è proprio Spiaggia Centrale a Zoagli.

Qui la situazione aggiornata in tempo reale: https://www.arpal.gov.it/homepage/acqua/acque-marino-costiere/balneazione.html .