Al Bano Carrisi questa mattina si è recato in visita privata all’Ospedale Gaslini di Genova, cogliendo bambini e genitori di sorpresa: ha percorso in lungo e in largo l’ospedale senza sottrarsi mai ad una fotografia, un abbraccio, un autografo. Invitato dal Direttore Generale del Gaslini Paolo Petralia a visitare i piccoli pazienti dell’ospedale, ha portato una grande allegria al personale e alle famiglie in attesa agli ambulatori dell’ospedale di Giorno, arrivando a sorpresa davanti alla sala prelievi e nella sala gioco al secondo piano.
La visita ai pazienti e ai genitori ha proseguito per circa due ore in Pronto Soccorso, Chirurgia, Cardiologia, Ginecologia e Ostetricia, Patologia Neonatale e Nefrologia.